domenica 7 aprile 2013

Immaginare un'altra vita...


Magari qualcosa, una moneta che cade, un piccolo braccialetto che si impiglia alla maglia di qualcuno, uno scontrino che scivola via, cambia il destino di una persona. E quella persona, per un piccolo, banalissimo gesto, non farà più le stesse cose che avrebbe fatto invece se quel gesto non si fosse verificato. E la sua vita prende un altro binario. Magari per sempre. Magari per un po' soltanto. Chissà.
Stefano Benni
 
 

4 commenti:

  1. Per me è stata una maglietta, indossata una mattina. Una maglietta stupida.
    Mi ha cambiato l'esistenza.

    RispondiElimina
  2. per me una parete da scalare!!

    RispondiElimina
  3. Ah, se non fossi andata al concerto di Lucio Dalla! Oppure quella sera in festa erasmus! Credo che gli attimi ci formino e la routine ci accarezzi soltanto.

    Stammi bene.

    RispondiElimina